Leva finanziaria

Wikipedia "Leva finanziaria – nella finanza, la leva finanziaria è qualsiasi tecnica che comporta l'uso del debito (fondi presi in prestito) piuttosto che del capitale fresco nell'acquisto di un asset, con l'aspettativa che l'utile al netto dei diritti dell'attività dall'operazione supererà il costo di prestito, spesso da più multipli – da qui la provenienza della parola dall'effetto di una leva in fisica, una semplice macchina che amplifica l'applicazione di una forza di input relativamente piccola in una forza di uscita corrispondentemente maggiore. Normalmente, il prestatore (fornitore di servizi finanziari) stabilirà un limite su quanto rischio è disposto a correre e stabilirà un limite su quanta leva permetterà, e richiederebbe che l'attività acquisita sia fornita come garanzia collaterale per il prestito. Ad esempio, per un immobile residenziale il finanziatore può prestare, ad esempio, all'80% del valore di mercato dell'immobile, per un immobile commerciale può essere del 70%, mentre sulle azioni può prestare fino, ad esempio, al 60% o a nessuna su determinate azioni volatili."

Financial leverage cfd forex

Il sistema di leva finanziaria è utilizzato da tutti i broker CFD, ma la sua definizione rimane spesso incomprensibile per i nuovi investitori. In questo articolo cercheremo di spiegare come funziona effettivamente la leva finanziaria utilizzata dalle piattaforme di trading. Il più grande vantaggio della leva CFD è che l'investitore ha bisogno di molto meno capitale di una borsa classica. L'importo della leva finanziaria determina il grado di moltiplicazione del capitale investito, per i conti retail la leva più comune è 1:30 che copre la maggior parte delle attività. Ciò significa che l'importo investito verrà moltiplicato 30 volte e il profitto sarà incomparabilmente maggiore. Alcune piattaforme di trading offrono account professionali a disposizione di utenti esperti che soddisfano determinati requisiti che confermano le loro conoscenze e competenze di investimento. Gli account destinati agli utenti professionali offrono la possibilità di utilizzare una leva molto più alta, a seconda del broker che può raggiungere fino a 1: 500. Una leva elevata non è sempre la soluzione migliore, perché il rischio associato all'investimento aumenta in proporzione al suo livello. Il sistema di leva consiste nel accreditare l'investitore con un broker, che gli permette di investire una quantità molto maggiore di quello che ha in realtà. Tuttavia, egli non è il vero proprietario delle azioni, valute, indici o materie prime acquistate, come nel caso del cambio classico, ma guadagna ancora l'intero importo se cambia i loro prezzi, come se fosse il proprietario di questi beni. Il broker, d'altra parte, guadagna profitti dagli spread, cioè la commissione addebitata per i contratti di intermediazione, l'importo dello spread dipende dal broker e può essere fisso o variabile a seconda del prezzo corrente dell'attività.

Le migliori piattaforme di trading offrono un "margine" o un margine che impedisce agli investitori di indebitarsi, questo è determinato dal broker% dell'importo investito che assicura l'investimento. Dopo aver superato questo livello, il contratto CFD viene chiuso automaticamente, il che garantisce all'utente che il suo stato di account non sarà mai negativo. Investendo in contratti differenziali attraverso broker che si distinguono da noi nella classifica, non c'è modo di indebitarsi. Possiamo perdere fino a quanto decidiamo di pagare al conto di trading del nostro broker, perché ognuno di loro garantisce ai suoi clienti un deposito di sicurezza.

Il sistema di leva finanziaria è un processo piuttosto complicato, sarà più facile da spiegare utilizzando un esempio.
Considera la coppia di valute EUR più popolare / US
D: Tasso di vendita corrente di 1,10697 al 20 novembre 2020

Investendo 100 EURO in un contratto differenziale EUR / USD utilizzando una leva di 1:30, il nostro capitale reale sarà moltiplicato 30 volte, il che significa che riceveremo un contratto CFD per 3.000 euro. Grazie a questo, anche piccole fluttuazioni dei prezzi ci permettono di guadagnare una grande quantità, supponendo uno scenario che il tasso aumenta del 2%, guadagneremmo 60 EURO (3000 EUR , 2% e 60 euro) rischiando il nostro capitale di 100 euro. I CFD ti permettono di guadagnare denaro non solo in caso di aumento del valore dell'attività selezionata, ma anche quando il suo prezzo scende, perché al momento della loro conclusione l'investitore determina se secondo le sue previsioni il prezzo salirà o diminuirà. Se pensa che il valore cadrà, dovrebbe scegliere l'opzione "vendere", grazie alla quale guadagnerà nel momento in cui il prezzo dell'attività scende.

Perché investire CFD comporta un grande risch
io? Perché in caso di errore l'investitore perde il suo denaro proporzionalmente rapidamente quello che guadagna, significa che se avesse preso la decisione sbagliata e nell'esempio di cui sopra avrebbe scelto la possibilità di vendere, cioè avrebbe stipulato un contratto differenziale supponendo che il tasso di cambio EUR / USD cadrebbe, ma inaspettatamente per lui l'aumento del prezzo di 2%, perderebbe 60 EUR del suo capitale reale. Naturalmente, solo se decide di chiudere il suo contratto in un momento sfavorevole, ma può aspettare che la situazione cambi prima di finire il suo contratto differenziale, in modo da non perdere i suoi soldi investiti.

Se nell'esempio sopra la stessa variazione del tasso di cambio si guadagnasse 1: 300 leva finanziaria (conto professionale) venissero utilizzate leva finanziaria (conto professionale), ma in caso di piccolo errore il suo contratto sarebbe tutto automatico y chiuso. È sufficiente che il tasso di cambio EUR / USD scenda di appena lo 0,35% al di sotto del valore al momento della conclusione del contratto. Perc
hé? Perché (EUR 30.000 – 0,35% – EUR 105) a questo punto l'investitore perde tutto il suo capitale di investimento reale, vale a dire EUR 100, e il sistema di margine "margine" chiude il contratto per prevenire il debito. È per questo motivo che una leva maggiore non significa sempre guadagni migliori, perché in caso di piccolo errore si può perdere tutto il capitale investito.

CfD a contratto per molte persone può essere una soluzione molto migliore rispetto al classico mercato azionario, se vogliamo guadagnare bene, ma non rischieremo gran parte del nostro capitale, perché in questo sistema un piccolo contributo è sufficiente. Tuttavia, va ricordato che maggiore è la leva finanziaria, maggiori sono gli utili, ma anche l'aumento del rischio. La soluzione a questo problema è il metodo raccomandato dai migliori investitori di livello mondiale che ti consigliano di investire solo una piccola parte di tutto il tuo capitale, in modo che in caso di perdita non sarai costretto a cambiare il tuo stile di vita. Si presume che la soglia di sicurezza sia una parte di 1/10 del capitale detenuto. La leva ti permette di guadagnare molto rapidamente, ma può portare a una perdita di denaro altrettanto veloce. Tuttavia, nonostante il rischio, è un modo interessante per moltiplicare il capitale e certamente le possibilità di investimenti di successo aumentano proporzionalmente allo sviluppo della nostra conoscenza dei principi di mercato e dell'esperienza che guadagniamo. I trader principianti raccomandano di iniziare con l'apprendimento dei principi di base del mercato su un conto demo gratuito, questi conti sono offerti da molti broker e differiscono da quelli reali solo con la valuta virtuale, tutti i grafici, le statistiche e le operazioni sono identici a quelli reali Account. Grazie a loro è possibile testare varie strategie di investimento senza rischi e scegliere la migliore per voi.

Se ti stai chiedendo quale broker scegliere, puoi trovare un confronto tra le piattaforme più popolari che ti permettono di scambiare contratti differenziali nella classifica broker preparata da un team dei nostri investitori esperti.

Financial leverage stp broker
Il contenuto presentato in questo studio è solo a scopo informativo ed educativo. Tutti i pareri, le analisi, le valutazioni e i materiali presentati non costituiscono un servizio di consulenza sugli investimenti o una raccomandazione generale ai quali si intende la legge del 29 luglio 2005 sulla negoziazione di strumenti finanziari. Va ricordato che le informazioni e la ricerca basate su dati storici o risultati non garantiscono profitti futuri.